Pubblicato da: lm81 | 10 luglio 2008

Santuario di Santa Rosalia

Il santuario si trova sul monte Pellegrino a 430 s.l.m.

La facciata della Chiesa è a ridosso di una parete rocciosa, raggiungibile attraverso una lunga gradinata. Alla sua sinistra, si trova la scultura settecentesca della Santa, collocata in un’edicola. All’interno si trovano due altari, un crocifisso in legno risalente al Quattrocento, alcune lapidi e numerosi ex voto.

Attraverso una cancellata di ferro si accede alla grotta – profonda quasi venticinque metri – dove vennero trovate le spoglie di Santa Rosalia. Qui, si trova un altare dietro al quale, in una rientranza della roccia, è collocata la scultura settecentesca in marmo dell’Immacolata.

In un altro incavo della roccia si trova la testa in marmo della Santa. Sulla sinistra vi è una grande teca in vetro che contiene la statua di Santa Rosalia, realizzata da Gregorio Tedeschi, rivestita con una lamina dorata e circondata da ex voto.

Il soffitto della grotta è percorso da canaline in metallo per raccogliere l’acqua che esce dalla roccia, ritenuta santa. L’ambiente è illuminato da piccoli fari. Adiacente alla Chiesa si trova il convento che ospita l’Istituto di Opera Don Orione.

È possibile visitare il santuario ogni giorno dalle 7 alle 18.

Per informazioni: tel. 091-540326.

Come arrivare? Per avere info vi consiglio:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: